You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.
FOCUS INCONTRO
Relatori Dora Bonadies, Direttore Organizzazione Strategica e Customer Experience, NTV Paolo Capaccioni, Partner, KPMG Advisory Paolo Di Grazia Vice Direttore Generale, Fineco Francesco Gallucci, Vicepresident, Scientific Director, Ainem - Associazione Italiana Neuromarketing Andrea Tremolada, Chief Marketing Officer, Geox Giacomo Trovato, Director Consumer Electronics Italia e Spagna, Amazon   FOCUS L’epoca in cui viviamo è definita anche come l’Era del cliente, un contesto socio economico dove i consumatori non si accontentano più di acquistare semplicemente un prodotto ma chiedono di vivere esperienze profonde di interazione con i brand. Dove la pervasività delle tecnologie digitali ha accelerato il trasferimento di potere decisionale dall’azienda al cliente, che diventa il vero protagonista dell’esperienza di acquisto. In questo contesto, caratterizzato da cambiamenti sempre più rapidi e da opportunità di scelta sempre più ampie in mano ai consumatori, uno dei problemi più sentiti dai Ceo di tutte le aziende è come rafforzare la customer loyalty o, per dirla in termini correnti, come riuscire a mantenere i propri clienti per il tempo più lungo possibile. La strada, ha a suo tempo indicato il noto neuroscienziato Daniel Kahneman, consiste nel riuscire a creare esperienze memorabili per il cliente, tali da determinare un ricordo dell’esperienza d’acquisto che generi il desiderio di ripeterla. Ma per quanto questa strada sia sostanzialmente compresa da parte di numerose aziende, non sono molte quelle che la seguono in modo efficace. Molti Ceo e molti esperti di marketing pensano che occorra impressionare i clienti con grandi iniziative e cambiamenti clamorosi nell’offerta, in modo da creare forti esperienze nel processo di cambiamento. In realtà, ha concluso una ricerca condotta a livello italiano e internazionale da KPMG, oggi, per una piena soddisfazione e fidelizzazione dei clienti per i brand è importante essere in grado di offrire esperienze di acquisto personalizzate, semplici e gratificanti, con una comunicazione empatica e trasparente. In questa prospettiva, la Customer Experience rappresenta realmente la nuova arena competitiva e il primo vero asset distintivo per le aziende, che supera per importanza le caratteristiche strutturali di un prodotto, come la qualità ed il prezzo. Nell’incontro del 12 giugno KPMG presenterà in anteprima i risultati della ricerca le cui conclusioni saranno commentate e discusse dai manager di importanti aziende di diversi settori e dimensioni, che nello studio si posizionano tra i brand di eccellenza in grado di creare esperienze memorabili per i loro clienti.
WHEN
  12 June 2017
  From 17.00 PM at 19.15 PM CEST
WHERE
Milano () -
Incontro

Umanizzare le Organizzazioni

Milano, 20 February 2020

Le comunità in cui lavoriamo formano le nostre identità, i nostri scopi e il nostro senso di appartenenza. Dovremmo impegnarci nel creare un luogo di lavoro più umano, non solo ...
Read more
webinar

Be Ready!

Webinar, 25 February 2020

Top Performer. Elementi distintivi di preparazione e gestione della performance, incidenza dei fattori interni ed esterni. Come s...
Read more
Incontro

Competenze per Industry 4.0

Milano, 17 March 2020

...
Read more
Incontro

Nella mente del cliente infedele

Roma, 18 March 2020

Tutti vorrebbero avere clienti fedeli o meglio, come si usa nel gergo del marketing: "apostoli". Sono più facili da gestire, meno costosi e più redditizi. Peccato che invece le c...
Read more