You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.
FOCUS INCONTRO
Interventi di: Stefano Lorenzi, Amministratore Delegato, L&A Consulting Oscar di Montigny, Direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione, Banca Mediolanum Enrico Sassoon, Direttore Responsabile, Harvard Business Review Italia FOCUS Per capire il presente guardiamo al futuro. Una nuova tappa del Progetto Macrotrends di The Ruling Companies si propone di indagare i più recenti fenomeni di cambiamento nell'ambito delle tecnologie, dell'economia e dei mercati, e delle società. Che questi fenomeni di cambiamento stiano accelerando è sotto gli occhi di tutti ed è nell'esperienza quotidiana delle organizzazioni e degli individui. È ciò che viene spesso definito come l'entrata e l'esplicarsi della "seconda metà della scacchiera", e cioè cambiamenti a velocità esponenziale, evidenti se presi singolarmente, spesso incomprensibili nel loro effetto combinato e a lungo termine. Il punto di avvio è probabilmente da ricercare nell'evoluzione tecnologica, digitale ma non solo, che costituisce il motore di cambiamento che investe il modo di fare impresa e banca, la relazione imprese-consumatori, i processi produttivi e distributivi, più in generale l'economia e la finanza, con onde potenti sulle nostre società, in termini sia pratici che di psicologia individuale e di massa. Il convegno del 21 giugno propone un viaggio nel futuro per capire i cambiamenti in atto nel presente, per riuscire a controllarli meglio e per agire in modo più efficace.   LA SECONDA META' DELLA SCACCHIERA La seconda metà della scacchiera è la metafora che si usa per descrivere l'accelerazione esponenziale dei processi di cambiamento, ispirata alla leggenda dell'inventore cinese del gioco degli scacchi, che chiese come ricompensa all'imperatore della Cina (o della Persia) un chicco di riso (o grano) nella prima casella, due nella seconda, quattro nella terza e così via fino alla 64a. L'imperatore, dice la leggenda, accettò sorpreso per la modestia della richiesta, ma quando i suoi scribi lo informarono che la ricompensa avrebbe superato l'intera produzione del mondo per molte migliaia di anni, si sentì ingannato e fece tagliare la testa all'inventore. Infatti, la progressione appare contenuta all'inizio e moderata fino alla 32a casella (la prima metà della scacchiera), ma raggiunge una magnitudine estrema procedendo nella seconda metà. Il calcolo finale equivale a 2 alla 64a potenza meno 1, ossia circa 18,5 miliardi di miliardi di chicchi. [download id="3266"] [download id="3301"]    
WHEN
  21 June 2016
  From 17.00 PM at 19.00 PM CEST
WHERE
Milano () -
Incontro

Umanizzare le Organizzazioni

Milano, 20 February 2020

Le comunità in cui lavoriamo formano le nostre identità, i nostri scopi e il nostro senso di appartenenza. Dovremmo impegnarci nel creare un luogo di lavoro più umano, non solo ...
Read more
webinar

Be Ready!

Webinar, 25 February 2020

Top Performer. Elementi distintivi di preparazione e gestione della performance, incidenza dei fattori interni ed esterni. Come s...
Read more
Incontro

Competenze per Industry 4.0

Milano, 17 March 2020

...
Read more
Incontro

Nella mente del cliente infedele

Roma, 18 March 2020

Tutti vorrebbero avere clienti fedeli o meglio, come si usa nel gergo del marketing: "apostoli". Sono più facili da gestire, meno costosi e più redditizi. Peccato che invece le c...
Read more