You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.
FOCUS INCONTRO
L'export italiano è minacciato dalle spinte protezionistiche che negli ultimi anni sono fortemente aumentate in tutto il mondo? E, in particolare, quali sono i possibili effetti delle misure protezionistiche recentemente annunciate dall’amministrazione Trump, e di quelle che potrebbero venire ulteriormente introdotte? E' possibile che si crei un circolo vizioso di ritorsioni da parte dell'Unione europea e che si arrivi a una vera e propria guerra commerciale con gli Stati Uniti? E, in questo caso, quale potrà essere l'impatto sulla crescita economica e sui rapporti valutari nel prossimo futuro?

A queste importanti questioni è dedicato il prossimo incontro di The Ruling Companies, il 18 aprile a Roma, che vedrà la partecipazione di personalità ed esperti di altissimo livello, che daranno il loro punto di vista sulle prospettive per il Made in Italy.
Il messaggio che ne è emerso è, da questo punto di vista, abbastanza tranquillizzante. Infatti, le misure che verranno adottate su scala mondiale non dovrebbero avere conseguenze significative per le aziende esportatrici italiane, quantomeno nel breve periodo. Diverso sarà, hanno sottolineato i relatori, se a partire dall'attuale confronto tra Usa e Cina si dovesse arrivare a una estensione della guerra commerciale ad altre aree, coinvolgendo l'Unione europea. Anche se per ora questo sviluppo è solo possibile, e poco probabile, in ogni caso occorre anticipare le possibili derive prima che si estendano le misure di protezione e si arrivi a una spirale di azioni e ritorsioni da cui certamente anche l’Italia avrebbe molto da perdere.
WHEN
  18 April 2018
  From 17.00 PM at 19.00 PM CEST
WHERE
00187 Roma (ROMA) - Italia
RELATORI

Beniamino Quintieri

Presidente, SACE

E' Presidente di SACE, di cui è stato in precedenza Consigliere dal 2002 al 2007. Dal 2001 al 2005 è stato Presidente dell'Istituto per il Commercio Estero (ICE) ed ha ricoperto la carica di Commissario Generale del Governo per l'Esposizione Universale di Shanghai 2010. E' Professore ordinario di Economia Internazionale presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e Presidente della Fondazione Manlio Masi, Osservatorio Nazionale per l'Internazionalizzazione e gli Scambi. E' autore o curatore di venti volumi e di oltre sessanta articoli pubblicati su riviste scientifiche su tematiche relative all'Economia Internazionale, Finanza Pubblica, Economia del Lavoro, Macroeconomia ed Economia Applicata. Nel 2005, il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi gli ha conferito la massima onorificenza di Cavaliere di Gran Croce.

Paolo Magri

Vice Presidente Esecutivo e Direttore, Istituto Studi Politica Internazionale (ISPI)

E' Vice Presidente Esecutivo e Direttore dell'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI), e Professore di Relazioni Internazionali all'Università Bocconi. E' anche Segretario del Gruppo italiano della Trilateral Commission; membro dell'Europe Policy Group del World Economic Forum, del Comitato Strategico del Ministero degli Esteri e del Board of Directors della Fondazione Italia-Cina. Collabora regolarmente come speaker, scrittore e commentatore con diversi media su temi globali, politica estera USA, Iran e Medio Oriente. E' autore, tra gli altri, di Post-Vote Iran: Giving Engagement a Chance (ISPI, 2017); The Age of Uncertainty (ISPI, 2017); The Trump Era (Mondadori, 2017); Il mondo di Obama (Mondadori, 2016); Twitter and Jihad. The Communication Strategy of ISIS (Mondadori, 2016); Le nuove crepe della governance mondiale (ISPI, 2016); Iran After the Deal: The Road Ahead (ISPI 2015).

Andrea Montanino

Direttore Centro Studi, Confindustria

E' il Capo economista di Confindustria. Tra il 2012 e il 2017 ha lavorato a Washington D.C., prima come Direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale (FMI), rappresentando i governi di Italia, Albania, Grecia, Malta, Portogallo e San Marino, e successivamente ha ricoperto il ruolo di C. Boyden Gray Fellow e Direttore del Global Business and Economics Program presso l'Atlantic Council. In precedenza è stato funzionario di carriera presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, ricoprendo il ruolo di consigliere economico e capo della segreteria tecnica del Ministro Padoa-Schioppa e di Dirigente Generale del Dipartimento del Tesoro. In quel periodo è stato anche membro non esecutivo di F2i, del Fondo Italiano di Investimento, di Sogei e Vice Presidente di MedioCredito Centrale - Banca del Mezzogiorno. In precedenza è stato economista alla Commissione europea e alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ha un dottorato in politica economica presso l'Università di Roma "La Sapienza" e un Master of Science alla London School of Economics.
Incontro

Umanizzare le Organizzazioni

Milano, 20 February 2020

Le comunità in cui lavoriamo formano le nostre identità, i nostri scopi e il nostro senso di appartenenza. Dovremmo impegnarci nel creare un luogo di lavoro più umano, non solo ...
Read more
webinar

Be Ready!

Webinar, 25 February 2020

Top Performer. Elementi distintivi di preparazione e gestione della performance, incidenza dei fattori interni ed esterni. Come s...
Read more
Incontro

Competenze per Industry 4.0

Milano, 17 March 2020

...
Read more
Incontro

Nella mente del cliente infedele

Roma, 18 March 2020

Tutti vorrebbero avere clienti fedeli o meglio, come si usa nel gergo del marketing: "apostoli". Sono più facili da gestire, meno costosi e più redditizi. Peccato che invece le c...
Read more