You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.
FOCUS INCONTRO
Interventi Marco Alverà, Amministratore Delegato, Snam Francesco Caio, Amministratore Delegato, Poste Italiane Giuseppe Falco, Amministratore Delegato, BCG Massimo Milletti, Consigliere Delegato, Eric Salmon & Partners Marco Patuano, Amministratore Delegato, Edizione Holding Elena Zambon, Presidente, Zambon Spa  FOCUS Per essere un leader a tutto tondo, é sempre più importante avere il coraggio di decidere, di riconoscere i propri errori, di sostenere le proprie idee. O, se è il caso, di lasciare il campo. In un contesto generale di accresciuta instabilità geo-politica e clima socio-economico in tensione che generano incertezze e bloccanti paure, il ruolo del capo azienda si presenta come un mestiere sempre più complesso. A maggior ragione quando ci sono delle legittime attese di crescita e di recupero di benessere. Forse ancora di più rispetto ai periodi di recessione, ci si pone l'interrogativo su quale sia il profilo ideale di chi deve farsi interprete di tali aspettative e conseguire risultati ambiziosi e al contempo realistici. Occorrono guide solide e affidabili. Date per acquisite le competenze professionali, sul piano personale, la solidità è direttamente connessa all’indipendenza e alla libertà dal guadagno, e dal bisogno della altrui riconoscenza. Come l’affidabilità ben si coniuga con uno stile manageriale orientato all’equilibrio e all’equità, in particolar modo nei riguardi del personale aziendale. Fondamentale comunque, per un leader a tutto tondo, è essere coraggioso. Avere il coraggio di decidere, di riconoscere i propri errori, di sostenere le proprie idee e di lasciare il campo, se del caso. Facciamo fatica a immaginare un leader senza coraggio, eppure non è scontato che questa sia la caratteristica più ricercata dagli azionisti quando scelgono un capo azienda. Ma se pensiamo alla leadership in senso allargato, comprendendo ambiti quali la politica, le religioni, l’imprenditoria, appaiono subito evidenti coloro che si distinguono come leader per le loro riconosciute doti di coraggio. Prendendo esempio da loro, questo è il momento di dimostrare di non aver paura del coraggio. Il convegno di The Ruling Companies del prossimo 21 marzo 2017 prenderà in esame e discuterà questi importanti temi con dei protagonisti del mondo delle imprese (in collaborazione con Eric Salmon & Partners). [download id="4178"] [download id="4192"]  
WHEN
  21 March 2017
  From 17.00 PM at 19.00 PM CET
WHERE
Milano () -
Incontro

Umanizzare le Organizzazioni

Milano, 20 February 2020

Le comunità in cui lavoriamo formano le nostre identità, i nostri scopi e il nostro senso di appartenenza. Dovremmo impegnarci nel creare un luogo di lavoro più umano, non solo ...
Read more
webinar

Be Ready!

Webinar, 25 February 2020

Top Performer. Elementi distintivi di preparazione e gestione della performance, incidenza dei fattori interni ed esterni. Come s...
Read more
Incontro

Competenze per Industry 4.0

Milano, 17 March 2020

...
Read more
Incontro

Nella mente del cliente infedele

Roma, 18 March 2020

Tutti vorrebbero avere clienti fedeli o meglio, come si usa nel gergo del marketing: "apostoli". Sono più facili da gestire, meno costosi e più redditizi. Peccato che invece le c...
Read more